logo

Trenitalia anticipa le ferie degli utenti modenesi soppressi 7 treni sulla Mantova-Carpi-Modena

In mattinata sono stati soppressi 6 treni della relazione Carpi-Modena, che sono andati ad aggiungersi al primo treno in partenza da Mantova alle 5,35 soppresso da Rolo a Modena. Grandi disagi per gli utenti, in particolare per studenti e lavoratori abbonati, ancora in piena attività per esami e lavoro. Utenti che a Carpi si sono affollati sui treni disponibili utilizzando con grave difficoltà il poco spazio dei marciapiedi, a capacità ridotta per lavori.

Federconsumatori segnala ancora una volta come il servizio nella tratta Carpi-Modena venga considerato erroneamente da Trenitalia sussidiario al collegamento Mantova-Modena. Prova ne sia che il treno di scorta a Modena per le emergenze di questo tipo non è mai stato adottato e un unico treno guasto provoca soppressioni a catena per almeno mezza giornata.

Federconsumatori richiede l'adozione immediata di provvedimenti che consentano il superamento di questa sorta di servizio facoltativo, peraltro regolarmente previsto e compensato dal contratto di servizio di cui la regione Emilia Romagna è committente. Si richiede inoltre una verifica dei tempi di esecuzione dei lavori del sottopasso e degli ascensori della stazione di Carpi che sembrano prolungarsi oltre i tempi previsti dagli stessi comunicati di RFI.

Giuseppe Poli

Federconsumatori Modena

“Realizzato nell'ambito del Programma generale di intervento della Regione Emilia Romagna

con l'utilizzo dei fondi del Ministero dello sviluppo economico. Ripartizione 2015"

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo. close [ informativa ]